Avedisco Holiday Dream Club
Agenzia Viaggi Manhattan Travel

Holiday Dream S.r.l. P.IVA - C.F. 03820530248 - Rea VR-402112 
Capitale interamente versato 50.000€

Organizzazione Tecnica by Manhattan Travel

Tel . 0459231431 - informazione@hdclub.it

Fondo Garanzia Viaggi

Classico venerdì di libere in Malesia, Martin quarto tempo

Prima giornata di prove libere del penultimo appuntamento mondiale di scena a Sepang con Jorge Martin e Fabio Di Giannantonio al lavoro con l’obiettivo di preparare al meglio quella che potrebbe essere una gara decisiva per entrambi.

 

 


 
Poco tempo in pista a causa delle condizioni miste della mattina e la pioggia sopraggiunta a metà sessione nel pomeriggio, i due piloti del team Del Conca Gresini Moto3 hanno messo a referto appena una decina di giri a testa.
 
Per lo spagnolo gomme e passo di gara sul taccuino, con risultati positivi soprattutto nell’uscita delle fp2, mentre per l’italiano buone sensazioni in moto sull’asciutto che fanno ben sperare per le qualifiche di domani previste per le 5:35 a.m. ora italiana.

4º - JORGE MARTIN #88
“Non abbiamo forzato questa mattina perché le condizioni non davano per fare molto di più. Nel pomeriggio ci siamo concentrati sul passo di gara e devo dire che siamo già vicini a dove volevamo essere. Come sempre abbiamo girato in solitaria, domani l’importante sarà fare un altro passo in avanti e trovare ancora mezzo secondo sul giro, ma per domenica siamo decisamente pronti”.
 
13º FABIO DI GIANNANTONIO #21
“Stamattina le condizioni non erano ottimali e con un setting che non mi piaceva troppo devo dire che siamo stati un po’ lenti…Nel pomeriggio è andata un po’ meglio, purtroppo abbiamo avuto solo mezza sessione con pista asciutta e il lavoro è rimasto incompiuto, ma sono soddisfatto di questa prima giornata. Siamo sulla buona strada senza dubbio e le sensazioni in moto continuano a migliorare”.

Please reload

Post in evidenza

Il video della festa di Natale!

24/12/2018

1/5
Please reload

Post recenti

November 18, 2019

November 1, 2019

Please reload

Archivio