Avedisco Holiday Dream Club
Agenzia Viaggi Manhattan Travel

Holiday Dream S.r.l. P.IVA - C.F. 03820530248 - Rea VR-402112 
Capitale interamente versato 50.000€

Organizzazione Tecnica by Manhattan Travel

Tel . 0459231431 - informazione@hdclub.it

Fondo Garanzia Viaggi

Rodrigo si accontenta della Top10 nelle libere di Le Mans

 

Non è stato un venerdì negativo per il Team Kömmerling Gresini Moto3 con Gabriel Rodrigo che trova la prima posizione nelle fp1 del Gran Premio di Francia e poi nel pomeriggio si attesta comunque tra i migliori, chiudendo con l’ottava posizione finale a quattro decimi dalla pole provvisoria di Ogura.

 

 

 

Senza dubbio è stata una fp2 più complicata del previsto per l’argentino che ha sì migliorato il suo crono personale di mezzo secondo, ma che allo stesso tempo ha preferito non spingere al 100% viste le tante cadute della sessione, tra cui anche quella del compagno di squadra Riccardo Rossi.

 

L’italiano, che qui ha già corso in passato con il CEV, ha perso il controllo della sua Honda alla curva 5 a pochi minuti dall’inizio della prova. 26ª posizione finale e tanto lavoro ancora da completare domani in una fp3 che sarà fondamentale per la gara con il feeling anteriore e la scelta delle gomme come principali obiettivi.

 

 

8º - GABRI RODRIGO #19

“Già questa mattina mi sono trovato molto bene con la moto e non a caso abbiamo chiuso davanti a tutti le fp1. Poi nel pomeriggio con la temperatura dell’asfalto più alta ci sono state varie cadute…Io ero veloce ma in più di un’occasione mi sono sentito al limite e ho preferito non rischiare nonostante fossi a pochi decimi dal miglior tempo. È chiaro che abbiamo margine di miglioramento e lavoreremo domani in ottica gara: l’obiettivo è trovare un po’ più di grip nelle curve lunghe che è dove perdo più tempo”.

 

26º - RICCARDO ROSSI #54

“Intanto è stata una caduta strana: ero un po’ più veloce rispetto a questa mattina perché stavo sfruttando la scia di Gabri, ma poi ho perso il davanti senza preavviso…Mi manca proprio qualcosa sull’anteriore, ma sono convinto che se risolviamo questo problema di feeling possiamo fare davvero bene già che su questa pista mi sento molto a mio agio. Vediamo domani, innanzitutto speriamo che non piova perché le fp3 saranno fondamentali anche per decidere la gomma da usare in gara”.

Please reload

Post in evidenza

Il video della festa di Natale!

24/12/2018

1/5
Please reload

Post recenti

November 1, 2019

Please reload

Archivio