Avedisco Holiday Dream Club
Agenzia Viaggi Manhattan Travel

Holiday Dream S.r.l. P.IVA - C.F. 03820530248 - Rea VR-402112 
Capitale interamente versato 50.000€

Organizzazione Tecnica by Manhattan Travel

Tel . 0459231431 - informazione@hdclub.it

Fondo Garanzia Viaggi

Brno e Spielberg aprono il 2019 parte seconda

 

 

Una doppietta (non brillantissima) ha segnato il giro di boa di questa stagione, e una doppietta aprirà la seconda parte di questo 2019 nel quale il Team Kömmerling Gresini Moto3 deve ancora trovare la quadratura del cerchio con entrambi i suoi piloti Gabriel Rodrigo e Riccardo Rossi.

 

 

 

L’argentino, uomo di punta del team faentino, è attualmente 11º in classifica generale a 75 punti dalla vetta. Con una pole position, due ulteriori prime file e tre quarti posti appare superfluo commentare cosa manchi per “diventare grande”. D’altra parte Rossi, al suo primo anno nel mondiale, è chiamato ad uno step in queste ultime 10 tappe, iniziando dal conquistare il primo punto mondiale.

 

Brno e Spielberg sono due tracciati amici: qui Rodrigo ha conquistato due pole position nel 2017 e lo scorso hanno ha chiuso 5º e 8º rispettivamente. Ancora una volta si tratterà di due esordi per il 54 di Genova, che però sembra avere le idee chiare su queste piste considerate adatte al suo stile di guida.

 

 

GABRI RODRIGO #19

“Sia Brno che Spielberg sono circuiti dove ho buoni ricordi e sono tracciati che mi piacciono parecchio. Due anni fa ho messo a segno due pole position consecutive proprio tra Brno e Spielberg e lo scorso anno ho fatto una delle mie migliori gare in Repubblica Ceca. Abbiamo respirato, ci siamo riposati e abbiamo fatto un reset che sicuramente ha fatto bene a tutta la squadra. Ora vogliamo ripartire e affrontare la seconda metà del campionato con un altro piglio, acciuffando quei risultati che meritiamo”.

 

RICCARDO ROSSI #54

“L’Austria è una pista che conosco e che devo dire si addice bene alle mie caratteristiche, quindi non vedo l’ora di andare lì. Prima però c’è Brno, una pista che ho studiato in queste settimane di pausa e che mi ricorda un po’ il Mugello ed è un tracciato dove sarà importante entrare molto forte sui freni. Sono positivo, mi sono allenato tanto in questo periodo, con tanta bici e tanta palestra e arriviamo carichi a questo nuovo doppio appuntamento”.

Please reload

Post in evidenza

Il video della festa di Natale!

24/12/2018

1/5
Please reload

Post recenti

November 1, 2019

Please reload

Archivio