Repubblica Dominicana: musica, colori e spiagge favolose


Spiagge bianche e acqua cristallina, gente sempre allegra, musica ovunque, colori che stupiscono in ogni angolo. Siamo nella Repubblica Dominicana, il secondo paese per estensione e con maggiore diversità dei Caraibi, che si raggiunge con circa otto/nove ore di volo dall’Europa. È una destinazione perfetta per chi cerca una vacanza a contatto con la natura. Il sole, in questo paradiso tropicale, splende sempre, e a disposizione dei viaggiatori ci sono oltre 400 km di spiagge tra le più belle al mondo e meravigliosi resort, ricchi di attività sportive e ricreative. Mare ma non solo. Da scoprire anche i parchi nazionali, le aree protette, le piscine naturali tra cascate ed escursioni nel verde. Gli amanti dell’adrenalina possono dedicarsi a surf, kitesurf, parapendio, e attraversare le foreste tra canyoning zipline o rafting. Chi cerca un viaggio tranquillo può godersi musica e intrattenimenti sul mare o semplicemente lunghe camminate sulla sabbia bianca. La vita notturna è vivace ovunque, tra balli, musica dal vivo, e poi la deliziosa gastronomia dominicana e i drink da gustare davanti a tramonti incredibili.

Santo Domingo è la capitale della Repubblica Dominicana, ricca di fascino, storia, musei da visitare, monumenti, locali e negozi coloratissimi ed è anche un punto di partenza per organizzare visite in tutta l’isola. La città è stato il primo approdo di Colombo e conserva tracce di un passato all’insegna dei commerci e dei traffici internazionali, e anche delle avventure di pirati e corsari.


Post in evidenza
Post recenti
Archivio